Il contributo unificato nelle opposizioni alle cartelle esattoriali

di Gaetano Walter Caglioti - Dirigente del Tribunale di Vibo Valentia
 L’individuazione dell’importo dovuto per il contributo unificato, dei diritti di copia, dell’indennità di cui all’art. 30 T.U. spese di giustizia   e dell’eventuale obbligo al  pagamento dell’imposta di registro, nei procedimenti in materia di opposizione alle cartelle esattoriali, alle sanzioni accessorie, ai provvedimenti di fermo amministrativo e nei procedimenti di appello avverso le sentenze dei giudici di pace in materia di opposizione alle sanzioni amministrative ( ex art. 26 legge 40/06) ha assunto particolare importanza, a seguito delle modifiche in materia di pagamento nelle iscrizione delle controversie, apportate dalla legge 191/09 ( finanziaria anno 2010)  all’articolo 13 del decreto Presidente della Repubblica 30 maggio 2002 n 115 (Testo Unico in materia di spese di giustizia).
(leggi tutto - pdf)

Scrivete all'associazione

Avete bisogno di assistenza legale? Cliccate qui, seguite le istruzioni  e  compilate il modulo. Provvederemo a ricontattarvi nel minor tempo possibile.

 

 

Accesso utente

News & Utility

  NEWS

*La sentenza della Cassazione del 6-28 ottobre 2016 sul reddito dei conviventi (pdf);

*La circolare del Ministero di Giustizia in data 3 ottobre u.s. sulla compensazione dei debiti fiscali con i crediti per i compensi liquidati al  patrocinatore a spese dello Stato (pdf);

*La circolare del Ministero di Giustizia in data 13 settembre u.s. sulla decorrenza degli effetti dell'ammissione al gratuito patrocinio  con riguardo al pagamento delle spese di notifica nell'ipotesi in cui la ddelibera dell'Ordine forense non sia stata ancora emessa (pdf);

*La sentenza n. 34935 del 17 agosto 2016 della sez V penale della cassazione sulla valutazione degli oneri deducibili per la determinazione del reddito (testo-pdf);

*La sentenza n. 10876/2016 della Cassazione sull'ampia discrezionalità del magistrato nel liquidare il compenso (testo-pdf)

*Il decreto del Ministero delle Finanze pubblicato sulla G.U. il 27 u.s. sulla compensazione del compenso del difensore con i crediti vantati dallo Stato (pdf);

*L'ordinanza n. 206 della Corte Costituzionale depositata il 21 c.m. sul compenso del difensore di ufficio (pdf);

*La sentenza della Corte di Cassazione n.20186/2016 sulla responsabilità del difensore a spese dello Stato (pdf);

*La sentenza n. 9879/2016 della Corte di Cassazione sulla delega al difensore di fiducia (pdf)

*1 marzo: dalla Guardia di Finanza di Reggio Calabria si apprende che delle autocertificazioni dei redditi delle persone che chiedono il gratuito patrocinio ne risultano false 34 su 100;

* La sentenza della Corte Costituzionale n. 13 depositata il 29 gennaio 2016 (il testo-pdf); 

*1 gennaio 2016: Il nuovo saggio di interessi legali (il testo del decreto-pdf);       

*La sentenza n.237 depositata il 19 novembre 2015 della Corte Costituzionale sull'art. 76 del D.P.R. n. 115/02 con utilissimo excursus sulla differente regolamentazione della materia penale e quella civileil testo-pdf);                                      *Il nuovo limite di reddito: 11.528,41 (testo della circolare ministeriale in EVIDENZA;                                   *2015- gennaio: è attivo per i soci presso la sede il servizio di elaborazione e inoltro della fatturazione elettronica verso la pubblica amministrazione per i compensi liquidati nel patrocinio a spese dello Stato;                                      *Lo stralcio del D.L. 132/2014 riguardante la negoziazione assistita (entrata in vigore febbraio 2015)(il testo-pdf);                                                                                           *Il modello per la richiesta on line delle liquidazioni spese di giustizia (pdf)                        *La circolare del Ministero della Giustizia in risposta al quesito sull'art. 170 proposto anche dall'ANVAG (il testo-pdf);                                          *La sentenza n. 8516 del 29 maggio 2012 delle sezioni unite della Suprema Corte di Cassazione sulla legittimazione passiva del Ministero di Giustizia nelle opposizioni ex art. 170 t.u.s.g." (testo - pdf);

UTILITY

Concorso riservato ai soci (vinci un week end sulle Dolomiti)                            Ogni suggerimento per migliorare il sito è gradito

 

 

Area riservata ai soci

Per gli iscritti alla associazione è disponibile un'ampia area loro riservata. Per poter accedere, dovete contattarci tramite il modulo "Contatti" e successivamente vi invieremo le credenziali per l'accesso all'area riservata.